Il cestino dei libri

Lavorare di cuore è un ottimo modo per affinarsi, per mettersi in gioco, per scoprire nuove realtà. Così un giorno ho iniziato a trappolare sul logo di Casa Mazzolini per gioco, giusto per cederlo all’amico Emilio e vedere se poteva tornargli utile.

Probabilmente soddisfatto dell’operato ha rincarato la dose, proponendomi di aiutarlo per una cosa tanto ganza quanto gratuita, ma come già detto di cuore bisogna saper lavorare, più che mai quando ti si prospetta dinnanzi una giusta causa.

“Il Cestino dei Libri” è un modo leggero per commemorare la Giornata Mondiale del Libro, in programma per sabato 23 Aprile.

Si tratta di passare sotto Casa Mazzolini in Via del Taglio a Modena, prelevare un libro dal cestino calato dalla finestra e dileguarsi nella calca delle vetrine. Il libro è un momento di pausa da questa frenesia fatta di commercio e quotidianità, un modo per ricordarci l’importanza della lentezza, dell’immaginazione capace di scaturire dalle righe di una pagina.

Per la giornata in molti hanno dato il proprio contributo, a partire da Buk Modena, la Biblioteca del Gufo di Formigine e ASEOP La Casa di Fausta. Il grande entusiasmo sviluppatosi attorno a questo evento ha portato alla collaborazione spontanea di tante personalità, tra cui il grandissimo disegnatore di Cattivik Massimo Bonfatti e un Istituzione Modenese come Ermes. Decine di Case Editrici distribuite su tutto il territorio nazionale hanno donato i propri libri, persino UNICEF Italia ha contribuito con venti volumi all’iniziativa.

Vi consiglio di fare un salto sulla Pagina del Cestino anche soltanto per comprendere il microcosmo umano fuoriuscito da questo piccolo evento. Casa Mazzolini è divenuta in breve tempo collettore fisico di avventure e stravaganze umane, diventando centro di idee e iniziative. Pare proprio stia nascendo una nuova e bella vita sotto la Ghirlandina.


Liberazione

La vera Liberazione, per chi sa di Storia, è avvenuta nel 2006 dopo […]

Il cestino dei libri

Lavorare di cuore è un ottimo modo per affinarsi, per mettersi in gioco, […]


Liberi Tutti

Liberi Tutti è un Musical, anzi lo sarà a breve. E’ un progetto […]

Pin It on Pinterest