Women in black

La mole lavorativa che mi ha investito nell’ultimo periodo ha seriamente inficiato sulla mia produzione da pseudo-illustratore quale mi reputo. Ma mentre stavo lì a barcamenarmi tra un logo e l’altro mi sono detto “ehi, perché non disegnare delle donne nude?”

E così ho fatto, mi sono messo di buona lena a cercare soggetti interessanti sull’internette e ne ho cavato una serie di ritratti. Nell’immediato avevo deciso di buttarmi sui colori, poi ci ho pensato su, e di nuovo mi sono detto: “ehi, ma perché non buttarmi sul bianco e nero lasciando un minimo di rosso?”

E così ho deciso di virare tutte le mie donnine su colori estremamente candidi, annerendo il resto e inserendo una sorta di luna rossa o sole rosso o arancia rossa che fluttua nell’immagine e si interpola geometricamente con le figure a lei vicine. E perché il rosso? Perché il rosso è passione, un richiamo al tipo di donna che sto cercando di rappresentare, un essere di violente esplosioni umorali e infinite tenerezze, fatto di bianchi e neri quotidiani da cui un uomo razionale cerca di fuggire con tutto sé stesso. Ma da cui è inesorabilmente attratto.

E poi cercavo armonie, geometrie, cose belle e sinuose: la donna è l’acme delle linee curve. Spero gradiate, vi chiedo di non tenere conto delle parole da me scritte: servono solo per convincere Google ad indicizzarmi come grafico fico che produce contenuti interessanti (cosa tra l’altro vera solo in minima parte).

 

woman in black 1, una ragazza seduta su una sedia guarda verso il basso mentre i capelli neri creano una similitudine geometrica con dei semiarchi alle spalle della ragazza.

woman in black 2, una ragazza si copre languidamente i seni immersa in un liquido nero mentre guarda verso di te, i capelli si perdono nel fluido e delle larghe foglie bianche la circondano.

woman in black 3, una donna dai capelli corti, una figura longilinea dai fianchi larghi, uno sfondo diviso a metà tra bianco e nero costellato da simil stelle a contrasto.

woman in black 4, una ragazzza nuda, con ricci capelli rossi, guarda severa di fronte a lei mentre in lontananza fiori rossi contornati da foglie a cuore la circondano. E la luna scompare al contrario nel cielo bianco.

woman in black 5, una ragazza africana compare dall'erba alta con i capelli avvolti in un turbante mentre un sole rosso fa capolino timidamente in lontananza.

woman in black 6, una ragazza giapponese con capelli a caschetto compare nuda dal'acqua mentre in lontananza il monte Fuji le fa da sfondo e petali di pesco la circondano.

woman in black 7, una ragazza seduta per terra guarda dritta davanti a lei avvolgendo con le braccia le sue forme morbide, celando alla vista ciò che ogni uomo vorrebbe vedere.


Scienza Creativa

Lavorare per biblioteche, università, enti di formazione implica una certa attenzione ai dettagli, […]

Women in black

La mole lavorativa che mi ha investito nell’ultimo periodo ha seriamente inficiato sulla […]


Fotoinserimenti, una passione di gres e pixel

La ceramica è entrata nella mia vita senza che io me ne accorgessi. […]

Pin It on Pinterest